Logo ADI Toscana  
Logo ADI Toscana
 
ADI Toscana ADI News   ADI Members   ADI Services   ADI Awards   ADI Resources
   
ADI News     Calendario Incontri ADI  |  Eventi  |  Concorsi  |  News  |  Contributi  |  Newsletter
Ulteriori documenti, servizi ed informazioni sono disponibili nell'AREA RISERVATA SOCI 
 

 

 
 
 
vai al web dell'ADI Nazionale
 
no_image

  23/10/2015
Fare Design. Riflessioni sulle metodologie progettuali
 26 gennaio 2016 | ore 17.30 | Firenze
 24 novembre 2015
 27 ottobre 2015







ADI Toscana e Le Murate Progetti Arte Contemporanea presentano una serie di conferenze focalizzate sulle metodologie progettuali del Design. La tematica sviluppata nel programma intende affiancarsi agli studi storico critici sul design focalizzandosi - secondo la vocazione ADI legata alla dimensione professionale e alla formazione dei progettisti - sull’approccio progettuale: come appare la visione del progetto e come si diversifica secondo la natura dei diversi protagonisti.

Il primo incontro del 27 ottobre 2015 è dedicato a un atteggiamento progettuale particolarmente legato a Firenze, quello radicale, che si colloca nella scia Futurista e fa sorgere la domanda: Ufo e Archizoom oggi?

La provocazione, il gusto del paradosso, le potenti scenografie urbane applicate a una rinnovata visione dei progetti, che hanno mosso e muovono ancora le emozioni, quanta energia possono ancora sprigionare?

Ne parleranno due protagonisti quali Titti Maschietto (Ufo) e Paolo Deganello (Archizoom), accompagnati da un testimone di eccezione quale Puccio Duni, Compasso d’Oro alla Carriera con la seguente motivazione: «per avere contribuito alla diffusione delle eccellenze del design italiano da vero pioniere e aver coinvolto il grande Carlo Scarpa per la progettazione di International Design a Firenze: uno dei più rigorosi spazi espositivi italiani».

Il 24 novembre 2015 sarà affrontato un approccio che è generato da una vena diversa ma altrettanto forte in Toscana: Poesia, Arte, Design e Tradizione Artigiana con la partecipazione di:

Andrea Alerdi
Fondazione Michelucci
Paolo Pallucco
Andrea Salvetti

Il 26 gennaio 2016 infine, l’attenzione si sposterà sulla fruizione del design e su quali effetti percettivi sono legati a determinate sollecitazioni formali o funzionali con l'incontro dal titolo La Fruizione del Design. Design, Tecnologie e Interazione Umana, Scienze Cognitive e Neuroni a Specchio con la partecipazione di:

Martina Ardizzi
Dipartimento di Neuroscienze - Sezione di Fisiologia
Università di Parma
Chiara Evangelista
PerRo-Laboratorio di Robotica percettiva
Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa.

allegati:
  • scarica documento .pdf Programma Incontri 2015-'16




  • Fare Design. Riflessioni sulle metodologie progettuali

    Ufo e Archizoom oggi?
    L'avanguardia radicale come metodologia progettuale

    27 ottobre 2015 | ore 17.30
    Piazza delle Murate - Firenze

    Poesia, Arte, Design e Tradizione Artigiana
    24 novembre 2015 | ore 17.30
    Piazza delle Murate - Firenze

    La Fruizione del Design
    Design, Tecnologie e Interazione Umana
    Scienze Cognitive e Neuroni a Specchio

    26 gennaio 2016 | ore 17.30
    Piazza delle Murate - Firenze





     
         

     
    ADI News / Legenda


     Formazione/Associazione







    ADI :: via Bramante 29 - 20154 Milano | Delegazione Toscana: via Vittorio Emanuele 32 - 50041 Calenzano (FI) - info@aditoscana.it