Logo ADI Toscana  
Logo ADI Toscana
 
ADI Toscana ADI News   ADI Members   ADI Services   ADI Awards   ADI Resources
   
ADI News     Calendario Incontri ADI  |  Eventi  |  Concorsi  |  News  |  Contributi  |  Newsletter
Ulteriori documenti, servizi ed informazioni sono disponibili nell'AREA RISERVATA SOCI 
 

 

 
 
 
vai al web dell'ADI Nazionale
 
no_image

  09/06/2014
La vetrina di Otto luogo dell'arte
 09 giugno 2014
 Mauro Lovi







Con la terza vetrina, il progetto, la sua cadenza, sta prendendo ritmo. E' ancora una vetrina di passaggio che ci porterà ad un'allestimento dello spazio dove saranno presentate sequenze di piccole opere o una singola opera. Una presenza davvero puntuale nei suoi due significati. Come è nella missione Otto continuerà ad indagare con più flessibilità e mobilità quello che succede nel mondo della creatività in rapporto con l'artigianato tradizionale o il nuovo artigianato declinato dal formato digitale.

Ogni appuntamento sarà accompagnato da un piccolo catalogo. Per questa vetrina n.1 del 2014 e il 14° evento prodotto in tre anni, in un vorticoso viaggio nelle contaminazioni disciplinari, nei limiti e nelle sovrapposizioni dei campi delle esperienze, Otto fa un piccolo punto sugli aspetti dei fondamentali nel rapporto tra arte design e artigianato.

I tre autori Claudia Leporatti, Fabrizio Pieruccini e il sottoscritto, riflettono con le loro opere plasticamente quello che abbiamo sopra descritto.

Claudia Leporatti, fiorentina che vive e lavora a Carrara è scultore che propone nel modellato, l'antica arte di modellare con le dita, un'anima contemporanea che da vita a istanti di figure che le puoi trovare al bordo della piscina aspettando il tram oppure in piedi ad una visita medica.
Qui propone due giovani femmina e maschio in piedi realizzati in terracotta h 90 cm.

Fabrizio Pieruccini, lucchese è un artigiano di grande esperienza che manipola il legno in modo straordinario. Qui propone come nella tradizione di Otto, cinque modellini in legno di mobili quattro tavoli e un contenitore da lui disegnati e realizzati. Sono mobili particolari caldi, sono eseguiti con un occhio al design organico e con aspetti di altri movimenti che hanno caratterizzato la storia del mobile.

Il sottoscritto Mauro Lovi essendo un pittore e architetto propone una sequenza meditativa con otto piccoli quadri ad olio dove si enunciano le piccole meraviglie cromatiche di probabili case metà fisiche. Una lettura poetica ironica del progetto, l'unica dimensione che ci è data di frequentare e vivere.

La vetrina di Otto luogo dell'arte
09 giugno 2014
Palazzo Rucellai, via de' Palchetti 2 - 50123 Firenze



 
     

 
ADI News / Legenda


 Mostre/Concorsi







ADI :: via Bramante 29 - 20154 Milano | Delegazione Toscana: via Vittorio Emanuele 32 - 50041 Calenzano (FI) - info@aditoscana.it