Logo ADI Toscana  
Logo ADI Toscana
 
ADI Toscana ADI News   ADI Members   ADI Services   ADI Awards   ADI Resources
   
ADI News     Calendario Incontri ADI  |  Eventi  |  Concorsi  |  News  |  Contributi  |  Newsletter
Ulteriori documenti, servizi ed informazioni sono disponibili nell'AREA RISERVATA SOCI 
 

 

 
 
 
vai al web dell'ADI Nazionale
 
no_image

  24/08/2008
Alba. Nuovi manifesti italiani
 Andrea Rauch e Gianni Sinni






Il catalogo della mostra di manifesti italiani contemporanei Alba. La mostra, curata da Andrea Rauch e Gianni Sinni, col patrocinio dell'Aiap, presenta oltre 100 opere di 42 grafici italiani.
«Il grande Cassandre disse una volta che il manifesto "è la voce della strada." La penserebbe ancora così oggi, quando le strade non hanno più una 'voce', ma soltanto un accumulo frenetico di 'rumori'? [...]

Le forme del comunicare hanno preso pieghe diverse, dalla televisione a internet [...] i 'luoghi dove affiggere' mancano ormai quasi ovunque.[...] Il cambiamento degli stili di vita e di relazione hanno quindi cambiato il contesto in cui si era diffuso e affermato il manifesto e quindi è oggi necessario prendere atto della sua progressiva, forse inarrestabile decadenza funzionale.[...]

È certo che il manifesto "all'alba del terzo millennio", se vuol sopravvivere deve riconquistarsi un proprio ruolo e/o inventarsi nuove strade da percorrere. L'aggiornamento culturale e tecnologico fa parte dei nuovi percorsi.»

L'esposizione - Dal 25 al 28 ottobre, a Firenze, Fortezza da basso, nel quadro del ''Festival della Creatività'' - ha inteso essere una ricognizione sullo stato attuale dell'arte del manifesto. Prodotta da Socialdesignzine, con il patrocinio dell'Aiap e il contributo della Regione Toscana e del Complesso museale Santa Maria della Scala in Siena, ''Alba'' è stata curata da Andrea Rauch e Gianni Sinni. Dopo la presentazione a Firenze (sabato 27 ottobre alle 17, con una conversazione tra gli autori e Beppe Chia, presidente dell'Aiap) la mostra è stata allestita a Siena nella stagione 2008 e, presumibilmente, in altre sedi.
Hanno esposto 42 grafici e studi tra i più rappresentativi del panorama nazionale. Tutti «professionisti che hanno dovuto gettare uno sguardo più largo alla progettazione, che si occupano stabilmente di strategie di comunicazione, di exhibit design, di immagine coordinata, di branding.
Tutti, naturalmente amano il manifesto, ma tutti incontrano e hanno incontrato le difficoltà del rapporto continuo, quasi schizoide, con i cambiamenti tecnologici e con il frenetico aggiornamento degli stili della comunicazione.»

INDEX

Vecchi modi, Nuovi modi
Stato di salute, morte, rinascita (forse) del manifesto


Andrea Rauch e Gianni Sinni (a cura di)
Alba. Nuovi manifesti italiani
Lcd Edizioni
17,00 x 24,00 cm.
130 pp.
http://www.lcd.it

 IMAGE GALLERY 


Fabrica, Sinistra giovanile, Democratici di Sinistra, Roma 2004 Gianni Sinni, Holland and Italy, Maxxi, Roma, 2007 Bruno Morello, Sestriere Olimpica, Comune di Sestriere, 2006 Emo Risaliti, Twintex Museum, Museo del Tessuto, Prato 2007

Studio Tapiro, 10x10x10, Università IUAV, Venezia 2004 Andrea Rauch, Nord SudWorld Graphic Day,  Firenze 2001 Ma:Design, Teatri in rivoluzione Handicap&Arte, Sappi/Ideas that matter, Comune di Pesaro, 2007 Orecchio Acerbo (con Fabian Negrin), Percorsi internazionali, ETI, 1999


 
     

 
ADI News / Legenda


 Libri







ADI :: via Bramante 29 - 20154 Milano | Delegazione Toscana: via Vittorio Emanuele 32 - 50041 Calenzano (FI) - info@aditoscana.it