Logo ADI Toscana  
Logo ADI Toscana
 
ADI Toscana ADI News   ADI Members   ADI Services   ADI Awards   ADI Resources
   
Portfolio ADI Toscana     
 Scegli un settore  
design per la persona


design per l'ambiente

design per lavoro e servizi

exhibit design

visual design

ricerca e formazione

ricerca
teorica, storica, critica
 
 
vai al web dell'ADI Nazionale
 
 
 

GUALTIEROTTI GIANFRANCO
via Morelli Gualtierotti, 17
51100 Pistoia
phone +39 0573 402374
fax +39 0573 402374
2010
Coordinatore Osservatorio Territoriale Permanente del Design ADI Toscana



Dipartimento Progettisti: Elenco Soci
 web
 e-mail
 
 
     
 
 
GUALTIEROTTI GIANFRANCO

PROFILE
Di origini Toscane Nasce a Roma nel 1944.
Si trasferisce a Pistoia dove Frequenta l'istituto tecnico Pacinotti.
Nel 1967 inizia l'attività come progettista, all'interno del gruppo Permaflex dove collabora alla ricerca sull'uso dei poliuretani espansi per la costruzione di mobili e imbottiti.
Dal 1970 al 1975 all’interno dell'ufficio tecnico della UNO PI, in quegli anni azienda leader nel settore della chimica per l'arredamento.
Collabora con vari architetti e designers, industrializzando i loro progetti. Mettendo a punto una serie di prodotti che utilizzavano industrialmente il poliuretano espanso abbinato a tecnologie meccaniche d'avanguardia.
Collabora alla progettazione tecnicadei sedili per gli aerei di linea, fra cui i DC-10 Europei, i DC-9 Presidenziali e gli Aerbus Europei.
Dal 1975 al 1977 collabora con l'azienda Giovannetti di Pistoia, dove affina le sue esperienze, collaborando e industrializzando prodotti di vari architetti e designer. Progetta vari meccanismi, componenti e sistemi per divani trasformabili in letto.
Nel 1977 inizia la sua attività professionale aprendo a Pistoia un proprio studio di progettazione.

La sua filosofia progettuale ha sempre tenuto nel debito conto l’importanza sociale di un oggetto d’uso.
Adolf Loos, in un piccolo scritto titolato Degenerazione della civiltà, scriveva: «Noi abbiamo la nostra civiltà, le nostre forme, nelle quali si rispecchia la nostra vita ed abbiamo gli oggetti d’uso che ci consentono di vivere questa vita».

Suoi alcuni innovativi divani letto, non che vari prodotti come poltrone, sedie, letti, mobili e sistemi componibili.
I suoi prodotti sono pubblicati su importanti riviste mondiali d'arredamento.
Nel 1985 con Giancarlo Vegni disegna il divano Bilbò di Edra.
E nel 1987 la sedia P/40 di Fasem.
Nel 1988, con Alessandro Mazzoni delle Stelle, disegna per Zanotta un sistema innovativo di divani denominato Europa.
E nel 1995 per Edra presenta le sedute modificabili denominate Flessibile. Nel 2007 per Bosal disegna i divani ad assetto variabile Veliero.

PROJECTS
1993: Progetti e Territori - Verona, Abitare il Tempo
1994: Progetti e Territori - Verona, Abitare il Tempo
1999: L’ingegno dei Pistoiesi - Pistoia, Palazzo del Tau
1999: Il Design del Designer
2006: Toscana Design Forum
2008: Toscana Design Competition


PUBLICATIONS
1988: Stefano Casciani, Mobili come architetture, Arcadia Edizioni.
1991: Ettore Rotelli e Patrizia Scarsella, In difesa del Design, Edizioni Lybra.
1996: Cristina Morozzi e Silvio San Pietro, Mobili Italiani Contemporanei, Edizioni L’Archivolto.
1998: Antonella di Giorgio e Stefania Morganti, Un divano, due poltrone e qualcos’altro, Edizioni Metropoli.
2004: Raffaella Poletti, Zanotta. Design per passione, Mondatori Electa.

Suoi lavori sono pubblicati su numerose riviste di arredamento:
''Abitare'', ''AD'', ''DdN'', ''Domus'', ''Elle Decor'', ''GdA'', ''Interni'', ''MD'', ''Schoner Wohnen'', ''Wohn Design'', ''Zuhause Wohnen'', ecc.

COLLABORATIONS
Varie aziende furniture fra cui:
Bosal, Cassina, Cycsa, Edra, Fasem, Giovannetti Collezioni, Lema, Zanotta.

AWARDS
1985. Vince a Roma il primo premio Design Italiano con il divano Bilbò di Edra.
1987. Vince il secondo premio al Neocon di Chicago con la sedia P/40 di Fasem.

ADI :: via Bramante 29 - 20154 Milano | Delegazione Toscana: via Vittorio Emanuele 32 - 50041 Calenzano (FI) - info@aditoscana.it